Imperatoria:



nome scientifico
Peucedanum ostruthium

la droga
il rizoma

Proprietà


Aromatico, stimolante, stomachico, espettorante.

note


la radice masticata è utile per lenire il mal di denti e l'emicrania, inoltre, per uso esterno, i lavaggi con l'infuso leniscono le pelli delicate ed arrossate.

 

---- altra ricerca ----

 

IMPERATORIA

 

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Erba renna, Elafobosco, Masterwort

NOME BOTANICO
Peucedanum ostruthium Koch.

DEL NOME BOTANICO
Imperatoria ostruthium L.

FAMIGLIA BOTANICA
Ombrellifere


PERIODO BALSAMICO
Aprile-Ottobre

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA PERENNE ALTA FINO AD 1 M CON RIZOMA AROMATICO BIANCASTRO CON FIORI ERMAFRODITI BIANCHI O ROSSI RACCOLTI IN OMBRELLE

 

DROGA UTILIZZATA
RIZOMA RACCOLTO IN AUTUNNO O PRIMAVERA

ERBA ALTERNATIVA
ANGELICA

PRINCIPI ATTIVI
Olio essenziale

TOSSICITÁ
NESSUNA

CONTROINDICAZIONI
NESSUNA CONTROINDICAZIONE ALLE DOSI TERAPEUTICHE NORMALI ECCETTO IPERSENSIBILITA´ INDIVIDUALE.

 

QUALITÀ DELL'ATTIVITÀ FITOTERAPICA
NORMALE

PROPRIETÀ:
+ DIGESTIVO EUPEPTICO STOMACHICO

INDICAZIONI:
+ DISPEPSIA O CATTIVA DIGESTIONE

ANNOTAZIONI
L´odore si avvicina a quello dell´Angelica. Foglie e radici vengono usate come condimento. La pianta serve inoltre per aromatizzare alcuni tipi di formaggi. La radice dell'imperatoria, cotta nel vino, viene attualmente usata in Svizzera. Inoltre, ha proprietà espettoranti e aperitive che sono inconfutabili; masticata, stimola la salivazione.

Torna all'elenco